Ogni Giorno un Software Gratis

martedì 31 marzo 2009

la mattina siamo OFF? diventiamo ON



Ciao asterini,leggete....leggete.......


ti sveglia la mattina, vai in bagno ti lavi la faccia o fai una doccia, ti sistemi fai colazione e poi ti lanci in macchina fiondato alla bellezza di 20 kmh in colonna per arrivare inufficio….e quando sei lì….ti svegli veramente.
Beh questa tazza da vero Asterino non risolve il problema.
Realizzata con dei pigmenti speciali che reagiscono al calore, quindi, versandoci dentro latte caldo, te o kaffè o keddiavolo bevete la mattina purchè sia caldo, la tazza switcha da OFF in nero su ON in bianco….così anke voi vi accenderete ogni mattina…
Mamma è dixdipcfollia ….già ordinata…solo 16 euro…

Continua a leggere...

Ti e' piaciuto il nostro post? Allora cosa aspetti:

ISCRIVITI AL NOSTRO FEED!

Utilizzando i Feed puoi seguire gli aggiornamenti del nostro Blog

lunedì 30 marzo 2009

Imagicon:convertire png ,e altri formati in Ico.



Ciao asterini,ieri vi abbiamo regalato delle iconcine molto belle vero?Oggi vi spieghiamo come tramutarle in file Ico per poterle mettere con facilita' sul vostro desktop.Il programma e' Imagicon,gratuito e molto semplice da usare.Seguitemi....


Imagicon è una utility grafica progettata per convertire da più file di immagine BMP, JPG o PNG image formati in uno qualsiasi dei seguenti formati di immagine :

  • Windows or OS/2 Bitmap (BMP)
  • Independent JPEG Group (JPG)
  • Portable Network Graphics (PNG)
  • Windows Icon (ICO)
L'utente può scegliere di salvare le icone con le seguenti dimensioni in pixel: 16 x 16, 32 x 32, 48 x 48, 64 x 64 e 128 x 128. Imagicon include anche la capacità di drag 'n' drop di immagini multiple per l'elaborazione più veloce.
Molto semplice da usare ,trascinate la vostra immagine dentro lo schermo del programma e lui in istantaneo ve lo converte in file Ico.Comodo e semplicissimo ,nonche' gratuito.
ASTERIX

Continua a leggere...

Ti e' piaciuto il nostro post? Allora cosa aspetti:

ISCRIVITI AL NOSTRO FEED!

Utilizzando i Feed puoi seguire gli aggiornamenti del nostro Blog

domenica 29 marzo 2009

riassunto settimanale e piccolo omaggio



Cia asterini e buona domenica a tutti,oggi prima del solito riassuntino domenicale ,volevo farvi cosa gradita regalandovi questo set di icone per il vostro pc.Chi di voi ha mai sentito parlare delle “moleskine“?!? Si tratta delle agendine che ereditano la leggenda dei taccuini di artisti ed intellettuali degli ultimi due secoli, da Vincent Van Gogh a Pablo Picasso ad Ernest Hemingway.
Queste agendine riportate in vita da un editore milanese nel 1998 sono oggi simbolo di cultura, viaggio, creatività ed immaginazione ed allora cosa c’è di meglio che trasferire questo mito intramontabile sul nostro pc?!? Il tutto è possibile grazie alle splendide icone messe a punto dall’utente pica-ae di Devian Art.Le icone sono a dir poco splendide e sono free per uso personale, sono fornite in due diversi formati .PNG e .ico; diversi sono anche i formati…si va dal 16×16 al 512×512px.E ora via al riassunto settimanale....ciao asterini



augurandovi una settimana felice eccovi:

Trasforma Windows in Mac


chameleon:e nessune vede niente


Startup Delayer:partire a razzo


SKYPE: trucchi e segreti


skype,no, meglio wengo


Windows Se7en Trasformation.DA XP A WINDOWS7

Continua a leggere...

Ti e' piaciuto il nostro post? Allora cosa aspetti:

ISCRIVITI AL NOSTRO FEED!

Utilizzando i Feed puoi seguire gli aggiornamenti del nostro Blog

sabato 28 marzo 2009

Windows Se7en Trasformation.DA XP A WINDOWS7




Ciao asterini ,ormai sta impazzando la Se7en mania…tutti desiderosi di testare il nuovo sistema operativo di Microsoft e sicuramente tutti desiderosi di abbandonare Windows Vista.MA VI VOGLIO PROPORRE UNA CHICCA ,TRASFORMARE IL VOSTRO XP NELLA VESTE GRAFICA DI WINDOWS 7.Come semplice seguite i nostri suggerimenti.

“Windows Se7en Trasformation”. Il software trasforma completamente il vostro desktop regalandovi ‘l’interfaccia grafica di Windows Seven. Il risultato è davvero spettacolare, io ho provato questo pack e sono rimasto sorpreso del risultato finale, bello lo sfondo, belle le icone e davvero impressionante il risultato finale.. davvero un pack di trasformazione consigliato a tutti gli amanti della grafica.. basta guardare la foto sopra per aprezzare il risultato.
Italian flag In questo Pack troverete:
  • -Windows Se7en Visual Style
  • -Windows Se7en Start Menu
  • -Windows Se7en Styler TB
  • -Windows Se7en Pie Dock
  • -Windows Se7en Wallpapers
  • per il Download.
    Piccola avvertenza ,il download avviene tramite rapishare,quindi all'apertura della pagina se non siete abbonati a premium cliccate su free e in circa un minuto iniziera' lo scarico in formato rar,poi buon divertimento e buona trasformazione.
    il vostro asterix

    Continua a leggere...

    Ti e' piaciuto il nostro post? Allora cosa aspetti:

    ISCRIVITI AL NOSTRO FEED!

    Utilizzando i Feed puoi seguire gli aggiornamenti del nostro Blog

    venerdì 27 marzo 2009

    skype,no, meglio wengo



    Ciao asterini, ieri vi ho parlato di skype,e di alcuni trucchi,pur dicendovi tra le righe che noi non usiamo questo software di telefonia,ma perche' ci chiederete?Eccovi il perche' e l'alternativa che il dixdipc usa.Seguiteci e poi decidete voi.

    Skype, il famoso software che usa il protocollo VoIP per effettuare chiamate telefoniche a basso costo, è un pessimo software per i seguenti motivi:
    Non è un software OpenSource,Usa codecs proprietari,Quindi è preferibile non usare (boicottare?) tale applicativo e dirigersi, senza troppi pensieri, verso OpenWengo. Valido progetto OpenSource della compagnia telefonica francese Wengo.
    1. Software OpenSource con l'implementazione del protocollo SIP (anch'esso OpenSource)
    2. Funzionalità per invio SMS, videoconferenza, chat e trasferimento dati.
    3. Funziona correttamente su FreeBSD (con processore amd64) e permette una facile autoconfigurazione (soprattutto per i device audio) sotto sistemi Linux.
    4. No Adaware, No Spyware (che di questi tempi è un vantaggio non da poco)
    5. Integrazione con i programmi della suite Mozilla (come la toolbar per Firefox per gestire contatti e fare chiamate direttamente dal browser)
    6. Licenza GPL
    Basta andare sul sito e prelevare il programma d'installazione (al momento esistono le versioni per Linux Debian, Windows, MacOS e Windows Mobile). Una volta installato dobbiamo registrare un account cliccando su "New User": inseriamo email e il nostro nick, et voilà, riceveremo via email la password per la connessione.Infine è utile ricordare che, utilizzando il protocollo SIP, si può usare il server di OpenWengo con qualsiasi software e con qualsiasi dispositivo che permette di collegare un normale telefono analogico alla linea VoIP.

    Continua a leggere...

    Ti e' piaciuto il nostro post? Allora cosa aspetti:

    ISCRIVITI AL NOSTRO FEED!

    Utilizzando i Feed puoi seguire gli aggiornamenti del nostro Blog

    giovedì 26 marzo 2009

    SKYPE: trucchi e segreti



    Ciao asterini,eccomi qui ancora con voi,oggi non voglio parlarvi di skype perche' oramai tutti lo conoscono e lo usano(comodissimo chiamare gratis vero?)anche se io non sono un grande estimatore del programma,mi sembrava comunque utile parlarvi di alcuni suggerimenti,trucchi,ealtro su questo progrmma di telefonia.Seguitemi......

    Skype è un software dalle mille potenzialità, i servizi che mette a disposizione sono veramente molti e spesso non vengono utilizzati.Quanti di voi per esempio sapevano della possibilità di creare delle conferenze “dinamiche”?Per dinamiche intendo che durante una conversazione è possibile invitare altri contatti ad unirsi alla stessa chiamata, è facilissimo basta cliccare sul menù Contatti e scegliere il nick da invitare, a quel punto cliccando sul tasto destro “Invita alla conferenza”, la cosa interessante e che è anche possibile invitare contatti di SkypeOut ad unirsi con quelli presenti solo su Skype.
    Quante volte vi è capitato di sbagliare a contattare un amico, un conoscente o un contatto di lavoro perchè il suo nickname era poco esplicativo?Il problema si risolve facilmente, infatti se volete personalizzare la vostra Rubrica contatti basta seleziona il nick di cui si vuole cambiare il nome, tasto destro del mouse e scegliere la voce “Rinomina…” a questo punto potrete scegliere un nuovo Nickname per quel contatto che verrà così rinominato e reso facilmente riconoscibile nella vostra lista contatti.
    vorreste sapere se è possibile cancellare l'intera cronologia di tutti i messaggi della chat?
    Aprite skype scegli STRUMENTI poi OPZIONI. A sinistra scegli l'icona PRIVACY quindi clicca il pulsante CANCELLA LA CRONOLOGIA.
    E per cancellare la cronologia di skype? chiamate effettuate e ricevute?vai in
    menù "strumenti" => "opzioni" => scheda "privacy",
    tuttavia tenete conto che TUTTO (testi chat, preferenze, e probabilmente anche chiamate effettuate e ricevute, file inviati) si trovano in quello che conserva skype lo salva qui

    C:\Documents and Settings\nome-utente\Dati applicazioni\Skype

    Continua a leggere...

    Ti e' piaciuto il nostro post? Allora cosa aspetti:

    ISCRIVITI AL NOSTRO FEED!

    Utilizzando i Feed puoi seguire gli aggiornamenti del nostro Blog

    mercoledì 25 marzo 2009

    Startup Delayer:partire a razzo



    toposi???? ci siete anche oggi?dai che vi faccio partire il vostro so a razzo ,come semplicemente con startup delayer.seguitemi.....


    Il potere per accelerare il processo di avvio del computer! Potete imparare un'altra lingua nel tempo necessario perche' la vostra macchinafaccia il boot? Non si accende il PC quando si va a letto, così è finito il boot per il momento in cui tornare a casa dal lavoro il giorno dopo?Quando Windows carica i file di avvio, tenta di caricare ogni programma esistente allo stesso tempo. Quindi se avete un sacco di programmi da far partire all'avvio di Windows, ogni programma prova a prendersi il suo tempo caricando la CPU in modo esagerato.Startup Delayer permette di impostare il numero di secondi dopo che Windows è stato avviato, a carico di ciascun programma.
    semplicissimo ed utilissimo.Download R2 Startup Delayer
    djtoposo

    Continua a leggere...

    Ti e' piaciuto il nostro post? Allora cosa aspetti:

    ISCRIVITI AL NOSTRO FEED!

    Utilizzando i Feed puoi seguire gli aggiornamenti del nostro Blog

    martedì 24 marzo 2009

    chameleon:e nessune vede niente



    heiheihei ciao topi dell'universo, chissa' quanti di voi in ufficio o anche in casa fanne peripezie acrobatiche con carpiati e avvitamenti ,per nascondere a tempo di record cio' che stanno facendo sul pc.Oggi vi vengo in aiuto con questa utility che e' proprio una grande utility.si tratta di Chameleon,semplice ,e gratuita,seguitemi

    A volte può essere utile nascondere le finestre di Windows. Magari non tutte. Solo alcune. Ad esempio, quelle dei programmi che il tuo capo non vorrebbe tu aprissi mai a lavoro. Con Chameleon puoi farlo. Gratuito e abbastanza pratico.E' un piccolo software che ha come unico scopo quello di camuffare le finestre dei programmi che non dovreste avere aperte mente state lavorando, come ad esempio: il messenger e sistemi di messaggistica vari, giochi e tutte quelle tipologie di software che vi distraggono dal lavoro che state svolgendo.Basta lanciare Chameleon per veder comparire una piccola icona nella traybar: cliccandoci sopra è possibile visualizzare la lista dei programmi in esecuzione sul sistema in modo da poter selezionare quelli da aggiungere al gruppo dei software nascosti.Chameleon è un software gratuito disponibile soltanto per i sistemi operativi Windows e per funzionare ha bisogno del runtime .NET 2.0 Framework (che potete scaricare cliccando qui).In genere, tutto il funzionamento di Chameleon può essere migliorato. Nonostante sia abbastanza leggero, a volte le finestre non ricompaiono più se non nella barra delle applicazioni. A meno che non clicchi su Reset All. Inoltre, le impostazioni per la trasparenza non vengono memorizzate. Occorre riapplicarle di volta in volta. Tuttavia Chameleon supporta varie applicazioni e viene migliorato continuamente. Provalo.Download Chameleon
    E’ possibile far scomparire tutti insieme i programmi aggiunti alla hidden list premendo la combinazione di tasti ctrl + tasto win.
    djtoposo per il dixdipcpervoi

    Continua a leggere...

    Ti e' piaciuto il nostro post? Allora cosa aspetti:

    ISCRIVITI AL NOSTRO FEED!

    Utilizzando i Feed puoi seguire gli aggiornamenti del nostro Blog

    lunedì 23 marzo 2009

    Trasforma Windows in Mac


    Quanti di voi hanno sempre sognato di avere un machintosh? Immagino molti di voi.
    Da oggi si può avere grazie a un programma gratuito che si chiama FlyakiteOSX, che trasforma completamente la grafica, l'audio e le icone Windows in Machintosh. Inoltre aggiunge anche il menù delle applicazioni in stile mac nel desktop. Il software non appesantirà affatto il sistema operativo ( a mio parere l'apertura delle applicazioni era addirittura più veloce).
    Lo potete scaricare da questo link:

    http://flyakiteosx.softonic.it/download#pathbar

    1 - Cliccate su download come descritto nell'immagine qui sotto e attendete qualche secondo.


    2 - Dovrebbe apparire la pagina di download.
    3 - Cliccate su salva file.
    4 - Una volta scaricato, cliccate due volte sull'icona del file appena salvato per far partire l'installazione.
    5 - Cliccate su next accettate i termini della licenza e cliccate di nuovo next finchè non appare questa finestra.


    6 - Selezionate tutte le voci(quelle nel quadratino rosso) come descritto nella figura sopra.
    7 - Cliccate su next
    8 - poi su Install
    9 - alla fine su Reboot now ( riavvia).
    10 - Dopo il riavvio godetevi la vostra nuova grafica mac.
    Alla prossima guida sull'utilizzo del software FlykiteOSX
    Questo post è stato pubblicato da Darli al http://bestar-space.blogspot.com/

    Continua a leggere...

    Ti e' piaciuto il nostro post? Allora cosa aspetti:

    ISCRIVITI AL NOSTRO FEED!

    Utilizzando i Feed puoi seguire gli aggiornamenti del nostro Blog

    domenica 22 marzo 2009

    riassunto settimanale del vs dj



    Amiciciiii eccomi qua ,il vs dj toposo per farvi il riassunto dei post di questa settimana,prima pero frase del dj e buona domenica....Grandi domande della scienza: le galline terrorizzate fanno le uova allo choc?hiiiiiiiiiiii e ora via al riassunto...


    windows vista.trucchi utili


    WINDOWS XP: TRUCCHI


    E-mule: eccovi i migliori server


    Creare un orologio analogico con flash e actionscript


    inviare sms gratis:con google si puo'


    partizionare HD con vista preistallato: SEMPLICISSIMO


    Windows Registry Watcher

    dj toposo e la sua pillola ringraziano :L’ignorante non ha poca voglia di studiare; ha solo capito prima di tutti che l’uomo non riuscirà mai ad imparare tutto quello che vuole sapere in una vita sola.

    Continua a leggere...

    Ti e' piaciuto il nostro post? Allora cosa aspetti:

    ISCRIVITI AL NOSTRO FEED!

    Utilizzando i Feed puoi seguire gli aggiornamenti del nostro Blog

    sabato 21 marzo 2009

    Windows Registry Watcher



    heiheiheiiii ciao toposi galattici,si sono proprio io il vostro dj alloraaaaaaaaa forza dai oggi mazzurka e polka tutti in pista e partiamo con il post di oggi:windows registry watcher


    Il Registro di sistema di Windows è uno dei principali luoghi di attacco di software dannoso e deve pertanto essere protetto da software di sicurezza per garantire che le impostazioni modificate o aggiunte ad esso siano genuine. Un buon esempio è l'aggiunta di nuovi elementi di avvio per il sistema operativo Windows. Il Registro di sistema di Windows contiene diversi luoghi in cui questi nuovi file possono essere sistemati in modo che essi vengono caricati durante l'avvio del sistema.
    Registro di sistema di Windows è Watcher , programma software per il sistema operativo Windows che controlla migliaia di valori e chiavi del Registro di sistema, ma anche i file e le directory con l'opzione per aggiungere, eliminare o modificare una qualsiasi delle sedi facilmente controllati. Il Registro di sistema di Windows deve aggiornare i dati ogni 30 secondi per impostazione predefinita. Questo valore può essere cambiato in un altro tempo in secondi tra 0 e 9999.
    Il software può essere avviato immediatamente in Windows XP, mentre Windows Vista, si devono eseguire con i privilegi di amministratore. Alcune delle più interessanti opzioni, oltre alla ricchezza di informazioni che fornisce sono la possibilità di configurare personalizzati o pre-definite le impostazioni di sicurezza che spaziano dalla luce di massima sicurezza. Definire le impostazioni di sicurezza per esempio, la frequenza in cui vengono analizzati i tasti di modifica.
    Il Registro di sistema di Windows può essere usato per il backup e il file di quarantena. Sostiene le notifiche audio, ma può anche essere configurato per inviare notifiche via email. Il software può anche essere avviato da linea di comando usando i vari parametri come iniziare l'applicazione con una specifica impostazione di protezione. Il registro guarda il modo più semplice per capire se non sai cosa stai cercando o il modo di configurare il processo di segnalazione.insooma amici come ballare un valzer viennese.....
    MJ Registry Watcher utilizza meno di 2 megabyte di memoria del computer durante l'esecuzione ridotta a icona nella system tray di Windows.
    il vostro dj toposo oggi poco dj ma molto toposooooooooooooooooooooooooooooooo

    Continua a leggere...

    Ti e' piaciuto il nostro post? Allora cosa aspetti:

    ISCRIVITI AL NOSTRO FEED!

    Utilizzando i Feed puoi seguire gli aggiornamenti del nostro Blog

    venerdì 20 marzo 2009

    partizionare HD con vista preistallato: SEMPLICISSIMO



    Ciao asterini, oggi vi voglio parlare di partizionamento,si ma non voglio stufarvi con programmi incasinati e spiegazioni super dettagliate,oggi semplicemente partizioniamo il nostro HD (disco fisso, "c" per intenderci,con il sistema operativo vista.


    Puoi utilizzare il partizionatore di Vista, senza software di terze parti.
    Start, quindi [con il tasto destro del mouse] sulla voce Computer, infine su Gestione. Apparirà la finestra Gestione computer [alla comparsa della schermata UAC - User Account Control - è necessario cliccare sul pulsante "Continua"].
    Ti apparirà una finestra simile alla foto sopra,clicca sulla voce "Gestione Disco" e ti apparirà lo stato del tuo disco [quindi unica partizione, con spazio occupato e spazio libero].
    Da lì puoi creare nuove partizioni a discrezione, impostando lo spazio da allocare e il file system con il quale formattarle.

    Prima di eseguire queste operazioni è bene effettuare un defrag completo del disco.
    semplicissimamente facile
    asterix

    Continua a leggere...

    Ti e' piaciuto il nostro post? Allora cosa aspetti:

    ISCRIVITI AL NOSTRO FEED!

    Utilizzando i Feed puoi seguire gli aggiornamenti del nostro Blog

    giovedì 19 marzo 2009

    inviare sms gratis:con google si puo'



    ciao asterini,oggi vi voglio dare una piccola dritta su come inviare sms gratis a tutti ,naturalmente sfruttando l'universo google,Google Calendar l’agenda online di google permette di inviare sms gratis verso i cellulari gli operatori telefonici supportati infatti sono: Wind, Vodafone Italia, 3 Italia e Telecom Italia Mobile.

    Per poter iniziare ad inviare gli sms basta seguire le seguenti istruzioni



    -Create un nuovo calendario esclusivo per la persona o le persone prescelte (aggiungi->crea nuovo calendario);

    -Andate su gestione calendari/notifiche-configura il tuo cellulare per le notifiche e configurate;

    -Entro alcuni minuti riceverete un SMS da Google con il codice di conferma.. inseritelo e salvate;

    -Su gestione calendari/notifiche settate l’SMS come standard di promemoria e inserite il numero di telefono

    -Infine andate su crea un nuovo evento, completate il campo (il testo non può superare i 60 caratteri), selezionate il calendario della persona a cui si desidera spedire l’SMS e salvate.

    Fatto! il destinatario riceverà il vostro sms a seconda delle vostre impostazioni
    semplice ,utile ,geniale....
    asterix
    via ilarialab.com

    Continua a leggere...

    Ti e' piaciuto il nostro post? Allora cosa aspetti:

    ISCRIVITI AL NOSTRO FEED!

    Utilizzando i Feed puoi seguire gli aggiornamenti del nostro Blog

    mercoledì 18 marzo 2009

    Creare un orologio analogico con flash e actionscript


    Ciao amici…Ne è passato di tempo…Ma eccomi qui, con un altro videotutorial su come creare un orologio analogico con flash e actionscript. So che qualcuno dirà che sono fissato con gli orologi…siiiiii…è vero…
    PS:In caso di dubbi o difficoltà  guardate il videotutorial (in fondo) che spiega nei minimi dettagli tutti i passaggi del tutorial.
    Iniziamo…Aprite Flash. Create/disegnate un orologio o scaricatene uno dal web(io ne ho scelto uno già pronto). Create/disegnate le lancette (ora, minuti e secondi), e convertiteli in Simbolo “Clip filmato”, facendo attenzione all’assegnazione della Registrazione(guardate bene la foto sotto, che dimostra la Finestra “Converti in simbolo” del clip filmato della lancetta dei secondi, dove per REGISTRAZIONE intendo quel puntino nero sopra il cursore del mouse):

    image

    Una volta create/disegnate e convertite in simbolo Clip Filmato le tre lancette, bisogna assegnare i Nomi Istanza a ciascuna di loro, come dimostra la tabella sotto:







    Nome clip Nome istanza
    ora ora
    minuti min
    secondi sec
    Aprite “Azioni – Fotogramma”  o premette F9 e inserite il codice Actionscript sotto:




    _root.onEnterFrame=function(){
        clock=new Date;
        ora._rotation=clock.getHours()*30+(clock.getMinutes()/2);
        min._rotation=clock.getMinutes()*6+(clock.getSeconds()/10);
        sec._rotation=clock.getSeconds()*6;
    }

    Alla fine cliccate su “Controllo”>”Prova filmato” o premete Ctrl+Invio ed ecco il vostro orologio analogico creato in flash
    Se avete avuto delle difficoltà, guardate il videotutorial(sotto): Buona visione:

    Continua a leggere...

    Ti e' piaciuto il nostro post? Allora cosa aspetti:

    ISCRIVITI AL NOSTRO FEED!

    Utilizzando i Feed puoi seguire gli aggiornamenti del nostro Blog

    E-mule: eccovi i migliori server



    Ciao asterini,alzi la mano chi di voi NON usa il famoso muletto,lo so ,io spero che oramai tutti state usando il protocollo torrent da noi sempre gettonato,ma so che tutti avete l'iconcina di emule pronta ad aprirsi per scaricare cio' che piu' vi piace.Moltissimi continuano a usarlo benche facciano fatica a scaricare e a trovare i server giusti.Va bene un attimo di pazienza,vi diamo un aiutino,seguiteci.


    Eccovi una lista di server emule accuratamente selezionata, che vi permettono, accedendo con id alto, di poter scaricare e condividere tutto quello che volete, al massimo delle capacità di emule!Per aggiungere server emule cliccate sull’ip di un server emule e, in automatico, vi si aprirà il programma e verrà aggiunto il server emule alla vostra lista, senza necessità di fare il tutto manualmente..

    clicca qui → 212.63.206.35:4242 - EdonkeyServer No2 (consigliato dai lettori)

    clicca qui → 88.191.81.111:1111 - Peerates.net

    clicca qui → 89.248.172.54:4500 - Sharing Kingdom 1

    clicca qui → 89.248.172.50:4500 - Sharing Kingdom 2

    clicca qui → 89.248.172.86:4500 - Sharing Kingdom 3

    clicca qui → 89.248.172.90:4500 - Sharing Kingdom 4

    clicca qui → 87.230.83.44:4661 - UseNeXT.to

    clicca qui → 208.53.131.7:4444 - Sexeandco.com

    Potete anche aggiungere liste di server emule tramite file met, potete copiare e incollare in Emule, i link citati qui sotto, cliccando nel menù Server e inserendo a destra nel campo vuoto sotto la voce “Aggiorna server.met da URL”

    Server-met

    http://peerates.net/servers.php

    http://www.gruk.org/server.met

    http://www.server-met.de/dl.php?load=gz&trace=33357819.4167

    Se avete problemi a collegarvi subito a questi server, controllate di aver configurato correttamente le porte di emule, per chi non lo sapesse fare vi rimando al post di domani...
    asterix

    Continua a leggere...

    Ti e' piaciuto il nostro post? Allora cosa aspetti:

    ISCRIVITI AL NOSTRO FEED!

    Utilizzando i Feed puoi seguire gli aggiornamenti del nostro Blog

    martedì 17 marzo 2009

    WINDOWS XP: TRUCCHI



    Ciao, asterini ieri vi abbiamo parlato di semplici trucchi per vista oggi parliamo di semplici trucchi per xp.
    seguitemi....

    1.Tastiera virtuale
    Quando lavorate se non volete toccare la tastiera ma solo il mouse, fate clic su Start, quindi selezionate Esegui. A questo punto scrivete osk e apparirà sullo schermo una tastiera virtuale utilizzabile con il puntatore del mouse.
    2.Cancellare definitivamente
    Se siete veramente convinti di voler cancellare qualcosa senza farlo passare dal cestino, selezionate il file in questione e tenete premuto il tasto SHIFT e il tasto CANC. Il file sarà cancellato per sempre senza poterlo più recuperare.
    3-Evitare il riavvio di Windows
    Quando il sistema operativo incorre in un grave errore inatteso, normalmente si riavvia automaticamente senza lasciare all'utente il tempo di intervenire per correggere l'errore. Visto che lo stesso problema può verificarsi ciclicamente, conviene disabilitare questa funzione di Windows. Per farlo, dal Pannello di controllo selezionate la voce Sistema quindi andate nella sezione Avanzate e fate clic su Impostazioni nella sezione Avvio e ripristino, quindi deselezionate la voce Riavvia automaticamente.
    4.Prestazioni migliori
    Per rinunciare a qualche effetto grafico per guadagnare velocità andate in Pannello di controllo e quindi in Sistema. In questo menu aprite la sezione Avanzate e fate clic su impostazioni in Prestazioni. Nel menu successivo selezionate la voce Regola in modo da ottenere le prestazioni migliori e confermate facendo clic su OK.
    5-Bloccare il computer
    Premendo il tasto Windows in contemporanea con il tasto L scopriremo un'altra funzione interessante. Il Pc si blocca immediatamente e Windows mostrerà la schermata di selezione utente. Questa funzione è comoda se l'accesso di un utente è regolato da password: in questo modo con la semplice pressione di due tasti negheremo l'accesso al Pc a chiunque non sia autorizzato.
    ASTERIX PER IL DIXDIPCPERVOI

    Continua a leggere...

    Ti e' piaciuto il nostro post? Allora cosa aspetti:

    ISCRIVITI AL NOSTRO FEED!

    Utilizzando i Feed puoi seguire gli aggiornamenti del nostro Blog

    lunedì 16 marzo 2009

    windows vista.trucchi utili



    Ciao,amici asterini,oggi vi voglio parlare di qualche trucchetto molto utile e semplice da fare per il sistema operativo Vista.Seguitemi.

    1. Fermare la ricerca di indicizzazione automatica di Windows
    Windows Vista,come sapete indicizza sempre tutti i file contenuti sul sistema per avere i contenuti disponibili per la ricerca rapida.E' di forte impatto questo sulle performance del nostro pc,quindi non essendo poi cosi' necessaria possiamo disabilitarla facendo cosi':
    1. Clicca su Start > Computer
    2. Doppio click disco C:
    3. Nel tab generale , deseleziona la casella per la ricerca veloce nel disco
    4. Nel seguente box ,seleziona incluso sottocartelle e files
    2. Windows Defender, ma difende poco
    Windows Defender ti protegge?forse dovrebbe farlo ma si è rivelato inefficace e soppiantato da programmi liberi in rete le cui performance non vanno ad intaccare le prestazioni di Windows.
    disattiviamolo cosi:
    1. Apri il pannello di controllo
    2. Seleziona Windows Defender
    3. Scegli strumenti dal menu in alto
    4. Seleziona opzioni
    5. Deseleziona Auto Start in basso alla finestra
    3. Disattiva l’ibernazione di Windows
    L’ibernazione di Windows è un servizio che gira in background e che usa una gran quantità di risorse.Ma se non interessa perche tenerlo?disabilitalo cosi':
    1. Seleziona il pannello di controllo e poi opzioni di accensione
    2. Clicca cambia piano di impostazioni
    3. Clicca su cambia impostazioni avanzate di accensione
    4. Espandi la selezione di pausa
    5. Espandi ibernazione dopo la selezione
    6. Sposta il selettore sotto lo zero
    7. Clicca su applica
    4. Disabilita i servizi di windows in eccesso che si auto lanciano all’avvio
    Come Windows XP, Vista ti permette di abilitare e disabilitare quali servizi caricare all’avvio del sistema operativo.Per sapere quali si avviano e disabilitarli o no fai cosi':
    1. Clicca Start poi pannello di controllo
    2. Seleziona strumenti di amministrazione
    3. Seleziona configurazione di sistema
    4. Clicca il tab dei servizi
    5. Puoi deseleziona con tranquillità:
      o Files Offline
      o Servizi di terminale
      o Ricerca di windows
      o Fax
    5. Disabilita le caratteristiche di Windows in eccesso
    Windows è fornito con tante caratteristiche inutili che partono all’avvio del sistema.
    disabilitiamole semplicemente cosi:
    1. Clicca Start poi pannello di controllo
    2. Seleziona caratteristiche del programma
    3. Nel pannello di sinistra , seleziona a off le caratteristiche di Windows
    4. Puoi tranquillamente deselezionare:
      o Servizio di indicizzazione
      o Compressione remota differenziale
      o Componenti opzionali tablet pc
      o Windows DFS Replication Service
      o Windows Fax & Scan
      o Windows Meeting Space
    DOMANI PARLEREMO DI XP ALLA POSSIMA DAL VOSTRO ASTERIX

    Continua a leggere...

    Ti e' piaciuto il nostro post? Allora cosa aspetti:

    ISCRIVITI AL NOSTRO FEED!

    Utilizzando i Feed puoi seguire gli aggiornamenti del nostro Blog

    domenica 15 marzo 2009

    riassunto settimanale djtoposo



    benvenuti alla corte del dj.. ci sei ci siamo vi voglio, vi amiamo ...i love ...... da qesto momento scateniamo l'inferno...e vai di riassunto settimanale.

    fotografia:presentiamola


    fotografia:argomenti vari ma utili


    Quando la fotocamera non funziona bene


    GIMP:Impariamo ad usare questo programma di fotoritocco


    GIMP:Impariamo ad usare questo programma di fotoritocco (strumenti e scritte)


    Registrare e distribuire messaggi vocali:Vocarro

    questa musica è sottoposta ad effetti collaterali. djtoposo vi consiglia di somministrarne poco alla volta.

    Continua a leggere...

    Ti e' piaciuto il nostro post? Allora cosa aspetti:

    ISCRIVITI AL NOSTRO FEED!

    Utilizzando i Feed puoi seguire gli aggiornamenti del nostro Blog

    sabato 14 marzo 2009

    Registrare e distribuire messaggi vocali:Vocarro



    Ciao asterini galattici,si sono tornato,delusi?lo so che avreste preferito il dj omalefix o l'ing,ma purtroppo per voi per un po' tornero' io al comando,comunque se avete particolari domande per qualcun altro dello staff basta scrivere al team e uno di noi rispondera' in base alle vostre richieste,Bene ora andro ad illustrarvi un servizio gratuto e molto utile:VOCARRO.Seguitemi.

    Vocarro è un servizio internet gratuito che ci permette di registrare un messaggio voce mediante microfono per poi distribuirlo in internet via email o sito web.Semplicissimo da usare,non dobbiamo far altro che cliccare nel bottone al centro della pagina, quindi parlare, il tutto viene registrato fino a quando non clicchiamo su stop.Una volta registrato il messaggio,potremo inviarlo via email o distribuirlo nel web mediante link o codice in siti web, in qualche profilo tipo MySpace o altro.Non ci sono limiti ai messaggi che si possono registrare.
    Sito: Vocarro
    ASTERIX PER IL DIXDIPCPERVOI

    Continua a leggere...

    Ti e' piaciuto il nostro post? Allora cosa aspetti:

    ISCRIVITI AL NOSTRO FEED!

    Utilizzando i Feed puoi seguire gli aggiornamenti del nostro Blog

    venerdì 13 marzo 2009

    GIMP:Impariamo ad usare questo programma di fotoritocco (strumenti e scritte)




    Eccomi qui amici per postarvi queste ultime notizie sul fotoritocco con gimp,ma permettetemi vivamente di ringraziare tutti voi per la calorosa accoglienza che mi avete riservato ,non speravo in tanti commenti e in tante manifestazioni di bonta' da parte vostra ,e quindi posso solo promettervi che prestissimo tornero' tra voi con altri suggerimenti sulla fotografia e fotoritocco.Benissimo dopo il ringraziamento ,passiamo ora alle due ultime nozioni come vi avevo promesso ieri.


    Primi passi nell'utilizzo degli strumenti di GIMP

    Iniziamo ora a vedere nel dettaglio come utilizzare gli strumenti di GIMP. Procuriamoci un'immagine, e dal menu del pannello principale di GIMP selezioniamo:
    File / Apri
    Dopodichè, dalla finestra che si aprirà andiamo a prendere l'immagine che vogliamo manipolare.

    In base a ciò che è stato detto , una volta aperta la nostra immagine l'interfaccia del programma deve presentarsi così come la foto sopra.Ora siamo pronti ad iniziare a ritoccare la nostra immagine.

    Nel pannello principale, subito sotto le voci del menu, sono presenti degli strumenti di disegno. Per selezionarli sarà sufficiente cliccare sopra di essi una volta col tasto sinistro del mouse.
    er utilizzare alcuni di essi, come per esempio il Pennello, dopo averli selezionati basterà semplicemente posizionarsi sopra l'immagine col cursore del mouse (che cambierà di aspetto per ogni strumento selezionato), premere il tasto sinistro e, tenendolo premuto, iniziare a disegnare.

    Altri strumenti, come per esempio la "Bacchetta Magica", servono a selezionare determinate aree dell'immagine. Per utilizzarli, dovremo posizionarci sulla zona desiderata e fare un semplice click col tasto sinistro del mouse, al resto penserà GIMP. ora sta a voi fare sperimentazioni con altri strumenti presenti divertendovi.

    Inserire una scritta nell'immagine

    Ovviamente, come tutti i software di grafica, GIMP permette l'inserimento di scritte all'interno di una immagine. Poniamo il caso di essere riusciti a fotografare con la nostra macchina fotografica digitale un bell'esemplare di "Calocitta formosa", e di voler aggiungere un commento alla nostra foto, oppure la data in cui l'abbiamo scattata.

    Dal pannello principale dell'interfaccia clicchiamo sul bottone che attiverà lo strumento testo:


    Aggiungi testo all'immagine



    A questo punto, posizioniamoci col cursore sull'immagine nel punto in cui vogliamo appaia la nostra scritta, e clicchiamo il tasto sinistro de lmouse; si sprirà una nuova finestra, nella quale dovremo scrivere il testo che vogliamo inserire nella nostra fotografia.Come potete vedere nell'immagine sopra, il testo apparso nell'immagine è di colore nero, e non si vede molto bene. In più, sarebbe più opportuno assegnarvici un'altro tipo di carattere, e magari aumentarne lievemente la grandezza.

    Tutte le funzionalità di gestione dello strumento "Aggiungi testo all'immagine" si trovano nel pannello principale di GIMP, sotto il riquadro degli strumenti; sono apparse nell'esatto momento in cui abbiamo cliccato il bottone per attivare lo strumento di testo.Infine, un'ultima cosa: quando creerete la scritta, questa verrà inserita in un nuovo livello, che sarà creato automaticamente da GIMP.

    Per qualsiasi modifica vorrete effettuare sulla scritta stessa, dovrete selezionarne il corrispondente livello, prima di attivare lo strumento testo.
    Ora carissimi amici sta a voi provare a fare, disfare per poi riprovare,ma se avete problemi sappiate che se anche non sono al comando una semplice mail al team e vi rispondero' subito....quasi subito.Vi ringrazio tutti...alla prossima.....MALEFIX

    Continua a leggere...

    Ti e' piaciuto il nostro post? Allora cosa aspetti:

    ISCRIVITI AL NOSTRO FEED!

    Utilizzando i Feed puoi seguire gli aggiornamenti del nostro Blog

    giovedì 12 marzo 2009

    GIMP:Impariamo ad usare questo programma di fotoritocco



    grazie e ancora grazie amici per tutti i vostri commenti,vorrei terminare gli ultimi due giorni al comando del dixdipc parlandovi di un programma per photoritocco che e' usato sia da principianti sia da professionisti,si tratta del famoso Gimp,GIMP è uno strumento multipiattaforma per l'elaborazione di immagini fotografiche e l'acronimo GIMP sta appunto per GNU Image Manipulation Program.
    GIMP è adatto ad una grande varietà di differenti elaborazioni di immagine inclusi il foto ritocco, la composizione e la creazione di immagini.quindi dividero' in due parti questo minicorso.Oggi parleremo di Download e Installazione di GIMP,L'interfaccia di GIMP,Lavorare coi livelli.


    Clicchiamo, il link sottostante, che ci porterà direttamente al download del GTK+ 2 Runtime Environment di GIMP, e salviamolo nella cartella che volete:

    * Windows 2000 e successivi (3,60 MB)
    Terminato il download, entriamo nella nostra cartella,Estraiamone il contenuto. Ci apparirà ora una nuova cartella, avente il nome del file.zip da cui è stata estratta.Entriamo in quest'ultima, e lanciamo il file.exe che si trova al suo interno, il quale avvierà la procedura di installazione dell'ambiente di lavoro di GIMP.Insomma amici e' un classico dowload come fate sempre.Al termine,spuntiamo la casellina "Launch the GIMP", clicchiamo il pulsante "Finish", ed ecco che automaticamente si avvierà GIMP.Dimenticavo noi lo usiamo in inglese voi pero' potete usarlo in italiano
    L'interfaccia di GIMP ad un primo impatto può apparire complicata da capire, ma condivide in linea di base la stessa logica e disposizione a video delle interfacce di programmi più famosi (e costosi), come ad esempio Adobe Photoshop; ad ogni modo, familiarizzare con essa non richiederà che un pò di pratica.Come potete vedere, al centro dello schermo appare il pannello "Suggerimenti del giorno di GIMP"; praticamente è una mini guida che spiega alcune piccole funzioni del software. In questo momento a noi non serve, per cui chiudiamo questa finestra, ed iniziamo a gestire la nostra interfaccia. A sinistra abbiamo il pannello principale del programma, nel cui menu troviamo le seguenti voci:
    • File, che porta ai classici comandi principali, come per esempio Nuovo, Apri, l'elenco dei files recenti, ecc...;
    • Xtns, che permette di accedere a tutti i pannelli di GIMP e di attivarne gli innumerevoli strumenti.
    Subito sotto il menu, c'è un riquadro con dei bottoni. Sono alcuni strumenti di GIMP, come il pennello, la matita, il secchiello ecc... Ne scopriremo funzione e metodo d'utilizzo più avanti. Posizionandoci col cursore del mouse sopra questi bottoni ne vedremo apparire la descrizione; cliccandoli, attiveremo la funzione cui sono associati, e subito sotto il riquadro appariranno tutte le regolazioni che sarà possibile effettuare a quel determinato strumento


    Prima di passare ad esaminare gli strumenti principali di GIMP, è bene soffermarsi un attimo sulla logica d'utilizzo del più importante di essi, caratteristico dei più potenti software di grafica: i livelli.
    Per capire cosa sono i livelli, immaginate di avere in mano una fotografia, e di volerci fare dei ritocchi. Se per esempio iniziate a tracciarvi sopra delle linee con un pennarello, e fate un errore, in quel caso la vostra foto sarebbe da buttare nel cestino.Durante il lavoro, potremo decidere se visualizzare solo il livello su cui stiamo lavorando, oppure se lavorare vedendo ciò che sta sotto e anche ciò che sta sopra di esso, di modo da poter disegnare seguendo le linee dell'immagine che stiamo modificando.Per inserire un livello è sufficiente posizionarsi sull'immagine che si sta ritoccando, cliccare il tasto destro del mouse, e dal menu che si aprirà fare:
    Livello / Nuovo livello"

    Si attiverà una finestrella, che vi chiederà il nome da dare al livello, le dimensioni da dargli, e il tipo di riempimento (cioè se lo sfondo dovrà essere colorato, trasparente, ecc..). Date l'Ok ed ecco verrà creato il nuovo livello: Per decidere se visualizzare o nascondere un livello, durante il lavoro, è sufficiente cliccare sull'"occhio" che appare a sinistra del nome del livello.Un piccolo consiglio che voglio darvi è quello di salvare sempre una copia dell'immagine originale prima di iniziare a metterci le mani. Una volta creata e salvata un'immagine ritoccata infatti, l'immagine di partenza verrà sovrascritta definitivamente. Diciamo che questo è l'unico grande difetto che personalmente ho riscontrato nel programma.
    Domani ultimpost dedicato a gimp e vi parlero' di:

    Primi passi nell'utilizzo degli strumenti di GIMP

    Inserire una scritta nell'immagine


    Creare logo e pulsanti per il nostro sito web

    Malefix per il dixdipc

    Continua a leggere...

    Ti e' piaciuto il nostro post? Allora cosa aspetti:

    ISCRIVITI AL NOSTRO FEED!

    Utilizzando i Feed puoi seguire gli aggiornamenti del nostro Blog

    mercoledì 11 marzo 2009

    Quando la fotocamera non funziona bene



    ciao amici oggi vi voglio parlare di alcuni comuni suggerimentiper la vostra fotocamera.Talvolta capita che la nostra fedele fotocamera non ne vuol sapere di riprendere a fare il suo dovere come ha sempre fatto. Oppure le foto non riescono bene. Cosa può essere successo? In molti casi possiamo facilmente individuare l'origine del problema. Secondo la famosa legge di Murphy, se un evento ha la possibilità di verificarsi, prima o poi si verificherà. Ecco una breve lista di casi che si presentano con maggior frequenza:


    Se la camera sembra spenta, potrebbe solo essere in modalità sleep. Se non si aziona alcun comando per un certo tempo, la camera entra in modalita "Risparmio Energia". Per ripristinare il normale funzionamento basta premere il pulsante di scatto fino a metà corsa o spegnere e riaccendere la camera. Alcune camere si spengono completamente, in altri casi è possibile impostare il tempo di inattività.

    Se non si riesce ad accendere la camera:
    1. le batterie sono scariche,
    2. le batterie sono state tolte,
    3. i contatti elettrici sono danneggiati o ossidati,
    4. la memory card non è presente,
    5. i contatti della memory card sono danneggiati o ossidati.

    Se le batterie si scaricano troppo velocemente, spegnere il monitor LCD e usare il mirino. Se fa freddo, tenere le batterie al caldo sotto gli abiti.

    Quando si accende la camera, in un angolo del monitor appare una icona a forma di battera per indicare se la carica è piena, se è bassa o se la batteria è scarica e deve essere sostituita.

    Quando si accende la camera appare un messaggio di allarme se la scheda di memoria presenta qualche problema.

    Se la camera si rifiuta di scattare altre foto, la memory card potrebbe essere piena. Scarica le immagini nel PC, o libera spazio cancellando le foto che non ti piacciono, o inserisci una nuova scheda vuota.

    Alcune camere hanno un tempo di ritardo tra il momento in cui si preme il pulsante e quando la camera scatta la foto. Anche pochi decimi di secondo possono farci perdere una grande foto.

    Per controllare quale parte della scena la camera sta focalizzando, leggi attentamente il libretto delle istruzioni. In condizioni di scarsa luce l'autofocus potrebbe non funzionare correttamente.

    Se la spia del fuoco lampeggia quando si preme a metà il pulsante, la camera non riesce a mettere a fuoco il soggetto.

    Se le foto riprese con il flash sono troppo scure, probabilmente sei troppo lontano dal soggetto. Spesso i flash delle camere compatte riescono a coprire solo qualche metro.

    Se le foto riprese con il flash sono troppo chiare, occorre ridurre la potenza del flash o allontanarsi dal soggetto di qualche passo.

    Se le foto risultano mosse, o il soggetto era in movimento o la camera non era mantenuta ferma al momento dello scatto. In condizioni di poca luce la camera va tenuta con le due mani ed il pulsante va premuto con molta delicatezza.

    Mai scattare fotografie del sole o di altre forti sorgenti luminose. Potresti causarti danni alla retina, oltre che danneggiare il sensore della tua camera.

    Se le foto non riescono bene come ci si aspetta, potrebbero essere presenti impostazioni usate la volta precedente e non più valide ora. Le fotocamere ritengono le impostazioni anche dopo essere state spente. Se del caso, consulta il manuale per ripristinare le impostazioni di default.

    MALEFIX PER IL DIXDIPCPERVOI

    Continua a leggere...

    Ti e' piaciuto il nostro post? Allora cosa aspetti:

    ISCRIVITI AL NOSTRO FEED!

    Utilizzando i Feed puoi seguire gli aggiornamenti del nostro Blog

    martedì 10 marzo 2009

    fotografia:argomenti vari ma utili



    Buongiorno a tutti voi e grazie per l'accoglienza che mi avete dimostrato,sono molto contento ,anzi contentissimo,quasi quasi invece di cinque giorni prolungo di cinque mesi la mia apparizione...scherzo ,asterix non me lo perdonerebbe mai.Oggi vi voglio parlare di alcuni argomenti in modo molto semplice.Seguitemi...


    Design
    La prima cosa che attira lo sguardo, e la cui valutazione è squisitamente soggettiva, è l'aspetto esteriore di una fotocamera. E poi naturalmente bisogna averla tra le mani, azionare i comandi, "sentirla" facile e comoda. Se si deve andare oltre tre livelli del menu delle scelte per cambiare un settaggio, non si userà spesso quella funzione.Una camera ben disegnata è anche facile e piacevole da usare.Il peso e le dimensioni di una camera possono influire molto sul suo gradimento. Riesce difficile portarsi sempre appresso una camera ingombrante. Il dilemma è che aggiungere funzioni aggiunge inevitabilmente volume e peso. Non esiste la macchina perfetta per tutti gli usi.
    Orientamento
    Quando si tiene in mano una camera in posizione normale, si fanno foto in orizzontale, o foto di paesaggio. Se si ruota la camera di 90 gradi, si riprendono foto in verticale, o foto ritratto. Queste ultime sono visualizzate orizzontali nelle miniature, nello schermo TV, o nel computer. Occorre ruotarle una ad una per vederle correttamente. Alcune camere eliminano questo problema con un sensore di posizione che ruota automaticamente le immagini verticali.
    Panorama
    Le foto panoramiche hanno una larghezza molto maggiore del normale e possono offrire una visione di una scena ampia fino a 360 gradi. Molte fotocamere offrono la modalità panorama, che può essere di due tipi.
    Alcune fotocamere digitali economiche usano il software per escludere una banda superiore ed una inferiore del sensore, in modo da ottenere una immagine con un rapporto d'aspetto tanto alto da sembrare una foto panoramica. Lo stesso effetto si ottiene aprendo un'immagine con un programma di fotoritocco ed ritagliando le stesse aree.
    Le camere migliori consentono di riprendere immagini multiple di un scena ampia. Si riprende una serie di foto puntando la camera in diverse direzioni ruotando su sè stessi, e poi si usa il software per assemblare le immagini in un'unica immagine panoramica. Il software analizza le singole immagini, calcola dove unirle e poi fonde insieme le aree di giunzione.
    Indicazione data/ora
    L'indicazione della data e ora possono essere utili per ricordarci quando la foto fu ripresa. In alcuni casi i dati appaiono direttamente sulla foto, in altri casi sono nascosti nel file e possono essere visti usando il software.
    Software
    Praticamente tutte le fotocamere hanno in dotazione un software che spesso include:

    Programma di download per trasferire le immagini dalla camera al computer.
    Programma di foto-editing. In alcuni casi, si tratta di una versione limitata dei programmi completi acquistabili presso i rivenditori di software/hardware.
    Programma per la creazione di foto panoramiche.
    Programma per la creazione di album fotografici.
    Programma per stampare immagini in diverse dimensioni sullo stesso foglio, creazione di calendari ecc.
    Spero che anche questo post sia di vostro gradimento,a domani carissimi amici e che malefix sia con voi....

    Continua a leggere...

    Ti e' piaciuto il nostro post? Allora cosa aspetti:

    ISCRIVITI AL NOSTRO FEED!

    Utilizzando i Feed puoi seguire gli aggiornamenti del nostro Blog

    lunedì 9 marzo 2009

    fotografia:presentiamola




    Buongiorno a tutti,direi che e' buona norma presentarsi,giusto?BENE,eccomi qui dopo oltre un anno dalla nascita del nostro blog a fare il primo post,anzi i primi ,visto che vi terro' in mia compagnia per l'intera settimana.Malefix ,vi state gia chiedendo il perche' del nome vero?E' un nome di pura fantasia che il buon asterix mi ha affibbiato circa 20 anni fa' e da allora ........Ma vediamo di che ci occuperemo ,essendo cosi' dicono particolarmente bravo con la macchina fotografica mi e' stato chiesto di parlarvi di questo argomento,quindi parleremo di fotografia in generale facendovi un piccolo corso in 5 giorni.
    Oggi iniziamo con la lezione "Immagini digitali"



    Le immagini digitali sono composte da centinaia di migliaia, spesso milioni, di piccoli quadrettini chiamati pixel (picture elements). Come i pittori impressionisti che componevano le loro opere con piccoli colpetti di pennello, il computer o la stampante usano i pixel per visualizzare o stampare le immagini. Se si osserva lo schermo LCD del computer o del monitor della fotocamera con l'aiuto di una lente di ingrandimento, si possono distinguere i singoli pixel, tanti punti colorati che osservati a distanza danno l'illusione di una immagine dalla superficie uniforme.Se paragoniamo un pixel alla tessera di un mosaico, è facile comprendere come tanti punti colorati possono formare l'immagine. Più le tessere sono piccole, più diventa possibile la resa dei dettagli e delle sfumature dei colori. Analogamente, più numerosi sono i pixel più alta sarà la qualità dell'immagine digitale.(Particolare di mosaico nella Basilica di S. Vitale a Ravenna).Sono solo pixel comunque.La qualità di un'immagine digitale, sia stampata che visualizzata su uno schermo, dipende in buona parte dal numero di pixel usati per creare quell'immagine (risoluzione). Più alto è il numero di pixel (alta risoluzione) maggiore sarà il dettaglio reso, e più definiti saranno i bordi degli elementi raffigurati.Ingrandendo l'immagine oltre un certo valore si cominciano a distinguere i singoli pixel. Questo fenomeno è abbastanza simile alle tradizionali stampe fotografiche dove la grana comincia ad apparire quando le immagini sono ingrandite oltre una determinata soglia. Più alto è il numero dei pixel, più l'immagine può essere ingrandita prima che si possano notare i singoli pixel.La dimensione di una fotografia digitale può essere definita in due modi: dalle dimensioni in pixel dei due lati, o dal numero totale di pixel contenuti. Per esempio, della stessa immagine si può dire che è di 1800x1600 pixel oppure che è di 2.88 milioni di pixel.
    SPERANDO CHE QUESTO PRIMO POST NON VI ABBIA GIA' STANCATO VI RIMANDO A DOMANI..Malefix.
    .

    Continua a leggere...

    Ti e' piaciuto il nostro post? Allora cosa aspetti:

    ISCRIVITI AL NOSTRO FEED!

    Utilizzando i Feed puoi seguire gli aggiornamenti del nostro Blog

    domenica 8 marzo 2009

    riassunto domenicale .... con mimosa



    Ciao amiche lettrici, non mi piace parlare dell' 8 marzo come giornata o festa pro donna, contro donna a favore della donna contro.. ,si insomma sapete che sul web si sta disputando una gara tra gruppi di donne pro vs gruppi di donne contro questa giornata .Io e lo staff sempre superpartes vogliamo solamente scrivere poche ma significative parole:
    Chi dice donne dice danno. Ed è vero perché danno la vita, danno la speranza, danno il coraggio, danno conforto, danno sé stesse per amore.Tutto il resto e solamente aria.....
    e ora come consuetudine via al riassuntino settimanale.

    linux su chiavetta usb: fedora9


    linux:perche' e' piu' facile di quel che credi


    linux:Provare ed eventualmente installare


    linux:Applicazioni di serie e non


    linux: le periferiche,Multimedialità e interoperabilità


    Windows 7:Il 10 aprile verrà rilasciata la RC

    asterix e lo staff ringraziano.
    L'otto Marzo per non dimenticare chi ancora oggi si chiama Schiava.
    Per urlare al mondo che i diritti sono un diritto.
    Una fiaccola accesa e la volontà di riuscire insieme.

    Continua a leggere...

    Ti e' piaciuto il nostro post? Allora cosa aspetti:

    ISCRIVITI AL NOSTRO FEED!

    Utilizzando i Feed puoi seguire gli aggiornamenti del nostro Blog

    sabato 7 marzo 2009

    Windows 7:Il 10 aprile verrà rilasciata la RC



    Ciao asterini,il vostro asterix e' tornato tra voi.Vi sono mancato?Pinocchietti,so che siete state in ottima compagnia questa settimana con l' ing Ugo e la scorsa con il dj dei DJ.Purtroppo,ancora per un pochino non potro' essere tutti i giorni con voi,ma nei week ci saro' sicuramente,comunque il dixdipc e' in ottime mani e proseguira' sempre e giornalmente le pubblicazioni.Dopo questa premessa e un doveroso ringraziamento a tutti i lettori ma soprattutto lettrici che hanno chiesto mie notizie,passamo al post di oggi.Si finalmente ora e' giunto il momento di parlarvi di windows7


    Tantissimi siti, sono mesi che parlano piu' o meno bene di questo prossimo nuovo SO e avrete notato che noi non ne abbiamo mai nemmeno fatto accenno in nessun post.Ora che si avvicina il fatidico giorno del rilascio della versione RC (che testeremo) ci teniamo a darvi questa notizia.E' ormai da giorni che gira su Internet la notizia che Windows 7 RC (Release Candidate) verrà rilasciata il 10 aprile al grande pubblico,i ricordo che, contrariamente alle abitudini di Microsoft, non verrà rilasciata la Beta 2 di Windows 7, proprio grazie alla sua incredibile stabilità.
    Vorrei inoltre far notare ai lettori più maliziosi che, a differenza di altri "Blog", non mi piace pubblicare notizie false e inventate su fantomatiche Build e date di rilascio solo per far aumentare le visite del sito e per compiacere e far sognare i lettori.Quindi attendete che la microsoft rilasci il download...a presto
    asterix

    Continua a leggere...

    Ti e' piaciuto il nostro post? Allora cosa aspetti:

    ISCRIVITI AL NOSTRO FEED!

    Utilizzando i Feed puoi seguire gli aggiornamenti del nostro Blog

    venerdì 6 marzo 2009

    linux: le periferiche,Multimedialità e interoperabilità



    Carissimi buongiorno,ebbene si oggi e' il mio ultimo giorno con voi,ma non e' un addio,anzi e' un arrivederci a presto piu'sarete in tanti a chiedere del modo linux piu' presto tornero' tra voi.Vi anticipo che da lunedi al comando della postazione fara' il suo debutto Malefix,per parlarvi del mondo della fotografia,con trucchi e segreti e spero vivamente che lo accoglierete come avete accolto me.Ma non posso lasciarvi senza parlarvi per concludere di periferiche e multimedialita' di linux.

    La maggior parte delle periferiche come Hard Disc esterni, USB Pen, iPod, SD, lettori MP3, fotocamere digitali ecc. funzionano automaticamente collegandole al pc, purtroppo arrivano i problemi con alcuni Modem adsl USB e alcune (una minoranza) stampanti, c'è da dire che alcuni produttori pensano esclusivamente a Windows, altri problemi nascono dai software proprietari che per motivi legali non possono essere modificati / adattati. Per la configurazione delle stampanti visitate l'area stampanti e scanner, mentre per i modem USB visitate EciAdsl, quest'ultimo non è in italiano e la configurazione è abbastanza impegnativa, se incontrate problemi potete chiedere aiuto sul forum di Ubuntu. Un'altro pregio di GNU/Linux da non sottovalutare è che esistono molte distribuzioni diverse che puntano alle diverse necessità degli utenti finali. Io finora vi ho citato solo la famiglia Ubuntu (che deriva da Debian). Chi ha detto che dobbiamo fare da soli? Arrangiarsi senza chiedere aiuto da una certa soddisfazione, ma se non ce la facciamo? Niente paura, grazie alla LUG map puoi trovare il Linux User Grup più vicino a casa tua. Ogni LUG è formato da un gruppo di amici molto esperti disposti a darti una mano, puoi andare ad un incontro anche dopo aver installato Linux per avere un contatto dal vivo con altri utenti più esperti di te, scambiare quattro chiacchiere, consigliare programmi utili ecc. Se invece pensi di non farcela o non vuoi seguire tutta la trafila di download / masterizzazione / installazione vai direttamente nel tuo LUG di zona, ti aiuteranno loro. A volte vale di più una parola di incoraggiamento e rassicurazione che mille manuali troppo seri e professionali per essere compresi da un utente medio, ed io sono solo un utente medio. Ok me la cavo ma ninte di più. Ricordatevi che se non vi piace o non vi trovate bene avrete sprecato solo i 50 centesimi del CD vergine e qualche ora del vostro tempo. Ma potrete sempre dire: L'ho provato e non mi piace! Ma dubito che resterete insoddisfatti.Ma ora basta se no passo alla retorica,quindi a Dio piacendo so che ci rivedremo presto,il vostro ing

    Continua a leggere...

    Ti e' piaciuto il nostro post? Allora cosa aspetti:

    ISCRIVITI AL NOSTRO FEED!

    Utilizzando i Feed puoi seguire gli aggiornamenti del nostro Blog

    giovedì 5 marzo 2009

    linux:Applicazioni di serie e non



    Buongiorno,amici carissimi,si lo ammetto sono entusiasta dei risultati ottenuti con i miei post su il mondo linux.Ecco perche' oggi vi voglio parlare di applicazioni di serie e non di linux.
    Un'altro punto a favore di Linux, dalla pagina applicazioni di ubuntu.Come sempre tutti i link che vi segnalo sono link ufficiali.

    Circa 1000 pacchetti sono installati automaticamente su circa 1300 pacchetti completamente supportati. In più, ci sono oltre 16000 pacchetti disponibili immediatamente, e altro software è fornito da terze parti. Insieme al sistema operativo avrete già pronto all'uso Open Office compatibile con Microsoft Office, potrete tranquillamente leggere i documenti che vi invieranno i vostri amici che usano i prodotti Microsoft e loro leggeranno i vostri.Permettetemi e lo sottolineo in rosso questo:Una nota di demerito va assolutamente data a Microsoft Office, i documenti creati con Office 2007 non possono essere letti con Office 2003 allo stesso modo un documento creato con Office 2003 non potrà essere letto con Office 2000, è una manovra palesemente mirata ad obbligare l'utente Windows ad acquistare l'ultima versione della suite.Tutto questo con Open Office non accade. Per questo motivo ne consiglio l'uso anche agli utenti Windows già possessori di Microsoft Office. Sempre di serie e gia installato insieme al sistema operativo troverete The Gimp ottimo programma per il foto ritocco. Ubuntu e derivati comprendono alcuni piccoli giochi simili a quelli di Windows, solitario, campo minato ecc. Ma ne esistono molti altri liberamente scaricabili dalla pagina Video Game per Linux, trovate anche emulatori per usare i vostri giochi per PC e anche quelli per Play Station. Altri programmi li trovate in rete, ad esempio eMule per Linux esiste e si chiama aMule. Ok, tante belle cose, ma come si installano? E' molto semplice, basta cliccare su Applicazioni / aggiungi/rimuovi per installare e disinstallare tutto ciò che vuoi in pochi click. Usavi MSN con Windows? Installa aMSN e in pochi secondi chatterai con tutti i tuoi amici.Amici domani approfondiremo parlando di Linux e le sue periferiche.
    Come sempre a Dio piacendo vi rimando a domani il vostro ing

    Continua a leggere...

    Ti e' piaciuto il nostro post? Allora cosa aspetti:

    ISCRIVITI AL NOSTRO FEED!

    Utilizzando i Feed puoi seguire gli aggiornamenti del nostro Blog

    mercoledì 4 marzo 2009

    linux:Provare ed eventualmente installare



    Buongiorno a tutti,inanzitutto permettetemi di ringraziare tutti voi per i vostri commenti,alcuni hanno trovato curioso il post e ora la loro curiosita' di provare il mondo linux inizia a farsi largo nelle loro teste(teste dotate di intelligenza senza dubbio)ecco perche' inizio il post di oggi proprio partendo da zero .Come provare prima di istallare una distibuzione linux


    Per prima cosa dovete scegliere quale sistema operativo GNU/Linux usare, per persone come noi abituate a Windows serve qualcosa di facile. Io vi consiglio Ubuntu.Una volta scelto e scaricato il vostro nuovo S.O. lo dovete mettere su CD, non basta fare il solito disco dati, dovete masterizzare l'immagine ISO. Se usate Nero trovate l'opzione in Extra / Altri progetti / Sfoglia e selezionate il file che avete scaricato. Riavviando il PC senza togliere il CD partirà Linux in modalità di prova, dopo qualche minuto sarete già in ambiente Linux. Lo potete già usare, provare e smanettare per bene per vedere com'è. Ovviamente non potete salvare le impostazioni dato che se spegnete il pc e togliete il CD il vostro computer tornerà come prima. Se invece decidete di installarlo dalla modalità di prova c'è l'apposita icona, seguite le istruzioni per dagli una piccola quota del vostro hard disc, se avete poco spazio non importa, bastano anche solo 4 o 5 Giga. Adesso il vostro computer ha 2 sistemi operativi, ad ogni accensione vi apparirà una schermata grigia che vi darà la possibilità di scegliere se usare Windows o Linux. Un occhio di riguardo va dato al Wiki ufficiale di Ubuntu, piu precisamente: passare da windows a ubuntu Vi aiuterà a comprendere al meglio le differenze Windows / Linux e le funzioni del vostro nuovo sistema operativo. Potete anche scaricare i manuali nella versione Offline Wiki da consultare con calma senza essere collegati a internet.Direi che per oggi forse vi ho annoiato a sufficenza ,ma spero proprio di trovare un commento che dica"l'ho provato".ADio piacendo vi rimando alla prossima il vostro ing.

    Continua a leggere...

    Ti e' piaciuto il nostro post? Allora cosa aspetti:

    ISCRIVITI AL NOSTRO FEED!

    Utilizzando i Feed puoi seguire gli aggiornamenti del nostro Blog

    martedì 3 marzo 2009

    linux:perche' e' piu' facile di quel che credi



    Buongiorno carissimi,che onore,anche oggi qui con voi.Questa guida/racconto vuole aprire gli occhi all'utente medio dimostrando che non è cosi difficile passare a Linux e non è necessario eliminare Windows. L'abbandono di Microsoft avviene lentamente e spontaneamente utilizzando entrambi i sistemi operativi con lo stesso computer. Ecco perche' ho deciso insieme allo staff di parlarvi in questi giorni dei vari' perche'.Come sempre se uno di voi mi seguira' sara' per me motivo di felicita'.Oggi vi parlo proprio del perche' usare Linux


    Ero stanco di sprecare buona parte del mio tempo nell'aggiornare anti virus e anti spyware, ero stanco di perdere tempo in deframmentazioni, scan disc e scansioni per rimuovere i virus restando sempre nel dubbio: ma.. questa settimana non ho trovato nessun virus; oppure il virus c'è e l'anti virus non l'ha trovato? Mistero! Se non usate internet potete tenere la vostra copia di Windows, comodo c'è un wizard per tutto, compri un cellulare nuovo e in 5 minuti fai la configurazione. Avanti, avanti, avanti, accetta, accetta, accetta ed installi qualsiasi cosa.Ma se stai leggendo questa pagina sei un utente come me, collegato a internet ed esposto a tutti i malware della rete.Con Linux tutto questo non esiste e i virus te li puoi scordare insieme agli anti virus e alle scansioni. Installato su un computer di ultima generazione Linux è una scheggia paragonato a Windows XP, per non parlare di Windows Vista.Mi ricordo bene cosa scrissi secli fa su uno dei primi forum:Il complesso mondo Linux mi viene incontro dolcemente, ho configurato il modem senza troppi problemi grazie alla guida e navigando con kubuntu mi sembra di stare in un mondo nuovo, più bello, tutto è fluido e veloce. Mi da una strana sensazione di potenza. Ora capisco quelli che mi dicevano: è da tanto che non avvio dalla partizione di windows, pian piano impari, ti adegui e scopri cosa significa avere un sistema operativo che funziona sul serio.
    Perchè non l'hanno fatto uguale a windows?e' questa vero la domanda che frulla in mente.
    Questo sistema operativo è il frutto del lavoro di hacker e programmatori sparsi in tutto il pianeta, la cosa fantastica è che è costituito da centinaia di programmi che possono essere combinati tra loro (come i mattoncini della Lego per intenderci) ed ogni singolo programma può essere legalmente modificato, migliorato e personalizzato. Usare una distribuzione Linux è come giocare con la costruzione Lego fatta da un nostro amico, un mago dei Lego!
    La cosa importante è essere consapevoli del fatto che un esperto utente Windows che passa a GNU/Linux è un neofita di Linux. Imparare a conoscerlo mi sembra il minimo. Io personalmente ho imparato più cose in 2 anni con Linux che in 10 anni con Windows.
    Ma chi vuole un sistema operativo uguale in tutto e per tutto a Windows farebbe bene a non cambiarlo affatto. Vi garantisco che qualunque sia la vostra indole, le opportunità che questo modello di software vi offre sono pressoché illimitate.Ora basta annoiarvi ,attendo fiducioso commenti domande problematiche e curiosita'
    saluto, il vostro ingUgodiperso

    Continua a leggere...

    Ti e' piaciuto il nostro post? Allora cosa aspetti:

    ISCRIVITI AL NOSTRO FEED!

    Utilizzando i Feed puoi seguire gli aggiornamenti del nostro Blog

    lunedì 2 marzo 2009

    linux su chiavetta usb: fedora9



    Buongiorno,eccomi qui, ancora con voi,ancora per parlarvi del mondo linux.Sebbene so, che molti di voi usano come SO windows,so anche che moltissimi sentono il fascino di provare anche linux come sistema operativo.Ecco perche' vi mostro come ottenere in maniera semplice ed automatica ,un sistema operativo perfettamente funzionante da mettere su chiavetta usb e da usare se volete come SO secondario.E' logico che la mia speranza e' che poi questo diventi per voi il vostro SO primario.Vedrete carissimi amici ,e' tutto molto semplice ,seguite i miei suggerimenti e il passo passo,e non avrete problemi.ingUgodiperso


    Grazie alla release di Fedora , ora è possibile installare l’omonimo sistema operativo su una penna usb. Vediamo come.
    • Prima di tutto dobbiamo scaricare il tool liveusb-creator ed eseguire il file liveusb-creator.exe .
    • Ora scegliamo se utilizzare l’immagine di un Livecd già scaricato in precedenza, oppure se scaricarlo ora.
    • Inseriamo la nostra penna usb.
    • Selezioniamo la target directory che permetterà al tool di effettuare l’installazione.
    • Scegliamo la dimensione del Persistent Overlay, ovvero lo spazio sul disco rimovibile dedicato all’archiviazione di files e settings. Ad esempio, se installiamo Fedora su una chiavetta da 1 GB, il valore del Persistent Overlay ottimale può essere di 205 MB.
    • Clicchiamo su Create Live USB.
    BENE, fino a qui tutto molto semplice,quasi automatico.Ora siamo pronti a provare questo SO.
    Inseriamo la nostra chiavetta usb e facciamo ripartire il nostro pc.
    provate e sappiatemi dire ,il vostro ing vi saluta.

    https://fedorahosted.org/releases/l/i/liveusb-creator/liveusb-creator-2.5.zip
    http://download.fedoraproject.org/pub/fedora/linux/releases/9/Live/i686/Fedora-9-i686-Live.iso
    >

    Continua a leggere...

    Ti e' piaciuto il nostro post? Allora cosa aspetti:

    ISCRIVITI AL NOSTRO FEED!

    Utilizzando i Feed puoi seguire gli aggiornamenti del nostro Blog

    domenica 1 marzo 2009

    riassunto domenicale..... con poesia



    Ciao,asterini eccoci come ogni domenica al nostro riassuntino,volevo ringraziare tutto lo staff,e in particolare il fratello djtoposo per come ha condotto in maniera esilarante ma molto tecnica e professionalità'il blog in mia assenza .Settimana prossima al comando della enterprise si siedera' ing Ugodiperso,con il suo stile e i suoi post che sicuramente gradirete.Non preoccupatevi ,tornero' presto al comando ...non vi abbandono....E ora via al riassunto:


    effetto 3D usando 3D Box Generator


    riparare il ripristino di sistema:System Restore Repair


    Trucco windows vista:Super Admin nascosto


    Serif Page Plus 8:gratis con licenza genuina


    Inserire una frase vicino all'orologio.. trucchetto

    da blog .... a blog
    Vita deserta in galleria natura morta appesa a un chiodo è tela scarna alla parete. Cromate forme in bella mostra ...Sfumano case senza colori
    le braccia tese chiedono amore

    Continua a leggere...

    Ti e' piaciuto il nostro post? Allora cosa aspetti:

    ISCRIVITI AL NOSTRO FEED!

    Utilizzando i Feed puoi seguire gli aggiornamenti del nostro Blog